Nelle scorse settimane sono state individuate diverse colonie di rondoni pallidi (Apus pallidus) a Trieste, specie che si pensava non fosse presente nella nostra città.

Per il momento sono state avvistate due colonie, una in zona porto nuovo di Trieste e una in Via Battisti. I rondoni pallidi solitamente migrano per lo svernamento più tardi rispetto ai rondoni comuni (Apus apus), nidificando fino ad autunno inoltrato. Ed è proprio questa sua caratteristica che ha permesso la scoperta della presenza di questa specie a Trieste.

Le colonie sono state individuate dall’ornitologo Enrico Benussi, ampliando così la conoscenza sulla biodiversità della nostra città!

Di seguito alcune foto dei pulli di rondone pallido scattate a Trieste.

Rondone pallido, E.Benussi 15.10.2013
Rondone pallido, E.Benussi 15.10.2013
Rondone pallido b E.Benussi 15.10.2013
Rondone pallido, E.Benussi 15.10.2013
Rondone pallido a E.Benussi 22.10.13
Rondone pallido, E.Benussi 22.10.13

Rondone pallido b E.Benussi 22.10.13
Rondone pallido, E.Benussi 22.10.13

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *